L'Ordine di Malta con Papa Francesco guarda al futuro

1' di lettura 12/09/2022 - ROMA - Commentando la proclamazione papale del 3 settembre 2022 relativa al Sovrano Militare Ordine di Malta, Sua Eccellenza Fra' John Dunlap, Luogotenente del Gran Maestro e Capo del Governo Provvisorio dell'Ordine, ha dichiarato: “L'Ordine di Malta accoglie con favore il azioni paterne di Sua Santità che dimostrano il grande amore che il Pontefice ha per il nostro Ordine. Nella sua attenta revisione delle varie proposte che gli sono state presentate in questi ultimi mesi, il Papa ha definito un percorso che promette di assicurare il futuro dell'Ordine sia come Istituto Religioso che come Entità Sovrana.

“La decisione del Papa di conferire potere a un governo provvisorio è il primo passo di un chiaro progetto per una governance più efficiente e snella per l'Ordine. Abbiamo ora il tanto atteso calendario dell'importante Capitolo Generale che consentirà all'Ordine di passare dal Governo Provvisorio ad un Governo regolarizzato conforme alla sua nuova Costituzione. Il coinvolgimento di una varietà di Cavalieri affermati e talentuosi nel governo dell'Ordine ha aperto la porta a nuova linfa e nuove idee nell'affrontare gli ostacoli e le sfide di oggi. La nuova Costituzione è un documento elaborato con cura che parla della complessità e della natura di un ordine religioso millenario

A nome di tutto l'Ordine, rivolgo i miei più sentiti ringraziamenti a Sua Santità Papa Francesco e al suo Delegato Speciale, il Cardinale Silvano Tomasi, per la cura, la completezza e l'amore che hanno dimostrato per il nostro Ordine”.






Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2022 alle 23:17 sul giornale del 13 settembre 2022 - 90 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Sara Giudici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpjK